Servizio clienti +39.050.574060
Reso semplice e veloce
Pagamento sicuro
Spedizione gratuita sopra i 100€.

TRAMà

TRAMà
2 luglio 2015 flowerssori
In Ecologia, Montessori, News, Prodotti

Curare un progetto come Flowerssori ti induce naturalmente a sviluppare alcune fissazioni, come quella del gusto della ricerca di quelli che del mestiere -nel senso più profondo del termine- hanno fatto la loro vita.

Mani, testa, cuore. Radici, sguardo lungo, sana follia. E anche perfezione, conoscenza, sensibilità.

Tutte caratteristiche che spesso significano “artigianato” e spesso significano “eccezionalità”. In questo caso si identificano anche con Made in Italy.

Anzi, made in Friuli!

Qualche anno fa incontrammo delle artiste della tessitura, con cui l’empatia fu immediata. Dopo qualche tempo è nato il loro progetto per Flowerssori, dal nome TRAMà.

Ecco come raccontano il loro progetto!

“TRAMà… è tramare storie della tradizione tessile friulana. È memoria di un filo che, come la natura, crea incontaminato, pulito, essenziale come in passato. L’intreccio tra materia e cultura evoca in semplici tessiture con materiali ecologici, perfettamente in linea con la filosofia Flowerssori, un binomio di purezza e vita.

L’espressione di una ricerca estetica e funzionale tra il design e la sostenibilità è realizzata in un progetto che evoca la tradizione, senza trascurare nessun dettaglio: dalla scelta della tecnica alla mano del tessuto sino alle caratteristiche pratiche.

Solo materiali semplici ed essenzialmente biologici sono utilizzati per realizzare una vera e propria storia sensoriale che accompagni il bimbo.

L’obiettivo è riportare al bambino il tocco della lana, del cotone come pura sensazione tattile e olfattiva essenziale.

Un’esperienza che, con il tempo, si arricchisce della vista e del gusto, senza perderne l’autenticità. Ciò è possibile poiché la materia non subisce trattamenti chimici.

La lana ed il cotone biologico permettono di creare superfici con pesi differenti mantenendo le caratteristiche fisiche tipiche di questi semplici materiali. La lana traspira e trattiene l’umidità, scalda e mantiene costante la temperatura del corpo. Mentre il cotone fresco si mischia ad essa ottenendo i vantaggi di entrambi i materiali in una sinergia naturale.

Il  made in Italy in questo progetto ritrova la sua eccellenza e peculiarità, nell’intreccio dei materiali con i telai a mano, frammento della nostra storia, ma anche orologi che segnano il ritmo battente di un tempo ormai passato. I tessuti tradizionali ed esclusivi sono attualizzati grazie alle texture moderne. Il risultato è la creazione di una linea di pezzi unici e numerati, prodotti tessili che segnano la storia di ogni bambino avvolgendolo nel caldo abbraccio di una carezza naturale e accompagnando la sua storia, attraverso i cinque sensi.

La ricerca dei prodotti Eco_NINNE e Eco_TAULE spazia in un volo radente sulla nostra terra friulana nella tradizione domestica di necessaria esigenza della cultura materiale. La tessitura a mano è così rivalutata come marchio inconfondibile di esperienza sensoriale unica irripetibile per ogni singolo capo.”

Prestissimo sul nostro Shop!!

Stay tuned 🙂

Comments (2)

  1. Gianpaolo 3 anni fa

    Anch’io ho cercato di realizzare delle copertine per i miei nipoti, ho usato della lana merinos per la trama, acquistata a Milano da Lanart dopo che è stata mia figlia a scegliere i colori, ma la ricerca di una lana adatta non è affatto facile! Nella seconda copertina avevo usato in ordito una lana appenninica acquistata da Silio Giannini e mi sono ritrovato con fili di ordito che si consumavano costringendomi a ripararli in continuazione. Un saluto ed un augurio di vedere i vostri prodotti dal vivo.

    • Autore
      flowerssori 3 anni fa

      Caro Gianpaolo, grazie per averci raccontato la tua bella esperienza!
      In effetti la scelta dei materiali è realmente complessa. Per il nostro progetto, curato da Noi…dell’arte di Gorizia, abbiamo scelto del cotone biologico e della speciale lana d’agnello perché adatta per consistenza, morbidezza e resistenza.
      Bisogna considerare che questi tessuti andranno a “coccolare” bambini molto piccoli, che tenderanno a portare il tessuto alla bocca e richiederanno per tanto molti lavaggi… Bisogna avere particolari attenzioni per effettuare la giusta scelta!
      Speriamo che tu possa quanto prima toccarle con mano!
      Continua a seguirci! Facciamo spesso eventi e partecipiamo ad altrettanti con piacere, in varie città di Italia. A presto!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*